Lo sapevi che allenarti ti rende più felice?

BB159C9674F052D0AE48C5E1F46D788Bdraft96dpijpgTi è mai capitato di sentirti felice dopo un allenamento? Se la tua risposta è affermativa, non è un caso. Vediamo perché in 5 punti:
  1. Il nostro corpo rilascia la dopamina che migliora la concentrazione. La dopamina è un importante neurotrasmettitore della famiglia delle catecolamine, con una funzione di controllo su: il movimento, la cosiddetta memoria di lavoro, la sensazione di piacere, la ricompensa, la produzione di prolattina, i meccanismi di regolazione del sonno, alcune facoltà cognitive e la capacità di attenzione. Nel corpo umano, la produzione di dopamina spetta, principalmente, ai cosiddetti neuroni dell'area dopaminergica e, in misura minore, alla porzione midollare delle ghiandole surrenali (o surreni).
  2. Il nostro corpo rilascia serotonina che migliora la qualità del sonno. La serotonina, nota anche come "ormone del buonumore", 5-idrossitriptamina o 5-HT - è un neurotrasmettitore sintetizzato nel cervello e in altri tessuti a partire dall'amminoacido essenziale triptofano.
  3. Con l'allenamento gli effetti degli ormoni della felicità durano di più.
  4. I livelli di cortisolo, l'ormone dello stress, si riducono. Il cortisolo è un ormone prodotto dalle cellule della fascicolata del surrene in risposta all'ormone ipofisario ACTH. L'ACTH è dunque il precursore del cortisolo. Il cortisolo viene spesso definito "ormone dello stress" perché la sua produzione aumenta, appunto, in condizioni di stress psico-fisico severo.
  5. Ti fa apprezzare quello che il tuo corpo può fare.