Stacchi: mito da sfatare

Gli stacchi da terra fanno venire mal di schiena. Una frase sentita spesso in palestra, ma è effettivamente così? Vediamolo insieme.
Gli stacchi da terra, detti deadlift, richiamano un movimento naturale che è quello di cerniera dell’anca, ovvero l'hip-hinge.
L’esercizio se eseguito correttamente rispettando l’individualità della postura può essere molto utile a rinforzare tutta la muscolatura della schiena e del tronco. 
Tuttavia il dolore che qualcuno può avvertire a livello lombare è spesso legato alla non corretta taratura del carico da sollevare testimone del fatto che senza carichi, a peso corporeo, queste stesse persone non hanno dolore.
Quindi la cosa importante non è partire con i carichi. Partire molto da lontano usando dei pesi leggeri e con il progredire delle settimane e dei mesi i carichi possono aumentare.
La forza aumenta lentamente insieme alla capacità delle strutture del corpo di sostenere quei carichi e la schiena diventa progressivamente forte senza che ce ne accorgiamo.
Se invece ci si “sente forti” ma le strutture non sono ancora pronte, allora sollevare carichi non adatti può essere dannoso non solo per la schiena ma per tutte le altre articolazioni.